sabato 6 novembre 2010

FUR: not a style for old people!

Questo è il titolo dell' articolo pubblicato oggi sul Corriere della Sera, scritto da Maria Teresa Veneziani; è stato molto interessante in quanto ha sviluppato un argomento problematico che esiste praticamente da sempre: pelle vera, o meglio quella finta o sintetica?? Siate daccordo o no, sembra che la signora pelliccia sia tornata di moda ancora una volta, e a deciderlo non sono stati gli stilisti, bensì delle icone fashion, per esempio la nostra Chiara Ferragni (anche lei pro-pelliccia sintetica); in realtà le pellicce, per lo più (e per fortuna) sintetiche,stanno invadendo i guardaroba di noi giovani, delle teenager e di quelle un pò più grandicelle! Questo perchè, esattamente come intende spiegarci la scrittrice dell'articolo, non è vero che la
pelliccia è un capo esclusivamente adatto ad una persona adulta, siamo noi a dover essere in grado di personalizzare il nostro look e di "farcela stare bene" quanto più possibile aggiungendo accessori e dettagli vari che possano rendere unico il nostro outfit; parecchio tempo fa, infatti, la pelliccia veniva associata alle nonne o identificata con l' immagine di donne che la indossavano, a volte anche in maniera volgare, per ostentare se stesse e la propria opulenza! Comunque, la pelliccia è da sempre stata una di quelle scelte che ha diviso il popolo femminile: c'è chi la ama a dismisura e non sa rinunciare al lusso sfrenato, chi invece la odia poichè non ritiene morale, giustamente (mio parere) indossare il manto di un animale solo perchè la tendenza del momento lo definisce glamour! Sinceramente io sono una di quelle persone che ama  A LIVELLO ESCLUSIVAMENTE ESTETICO la pelliccia vera, ma ammetto che è una cosa veramente squallida uccidere dei poveri animali, tra l' altro in modi barbari e facendo provare loro una sofferenza inaudita!  Questa è una tendenza che naturalmente suscita opposizioni da parte degli animalisti che pensavano che il declino delle pellicce sulle passerelle dell' alta moda fosse ormai inarrestabile, oggi invece anche gli stilisti stanno collaborando lanciando sul mercato pellicce eco-friendly e cercando di diminuire notevolmente l' uccisione di milioni e milioni di animali!
Ecco pellicce finte e sintetiche che che a mio parere, hanno lo stesso fascino di quelle vere, ma ogni donna o ragazza che sia, la indosserà senza un grosso peso sulla coscienza..



E anche qualcosa di Chanel (non avevo la minima idea che Karl usasse pellicce ecologiche, mi fa piacere!)






This is the title of  an article published today in the Corriere della Sera, written by Maria Teresa Veneziani;  was very interesting because has developed an argument that it has always been problematic: leather, or synthetic and fake? You agree or not, it seems that Mrs. fur is back in fashion again, and decide it was not the designers, but the icons fashion, for example, our Chiara Ferragni, infact the fur, mostly (and thankfully) synthetic, are invading the wardrobe of young people, of teenagers and those a little older! This is because, exactly how the writer of the article intends to explain, is not true that the Fur is a chief only suitable for an adult, we have to be able to customize our look and to add various accessories and details that can make our outfit an unique outfit; a long time ago, in fact, the fur was associated with grandmothers or identified with the image of women who wear it, sometimes even in a vulgar, for themselves and flaunt their money! However, fur has always been one of those choices that has divided the female population: there's who loves them and can't stay without the unbridled luxury, and who hate it because it doesn't considered, rightly (my opinion), a moral thing to wear the mantle of an animal just because the trend of the moment defines it glamorous! Frankly, I'm one of those people who like real furs AT BEAUTY ONLY , but I admit that is something really bleak to kill poor animals, with barbarian ways and cause suffering to them! This is a trend that naturally arouses opposition by animal rights activists who thought that the decline of fur on the catwalks of high fashion was now unstoppable, but today the designers are working on launching into the market eco-friendly furs and trying to significantly reduce the killing of millions and millions of animals!

http://www.unaecoanimali.it/pellicce/pellicce.htm

8 commenti:

  1. FAKE FUR FOREVER!!!
    bellissima la Chanel
    C:
    http://moneygonefor.blogspot.com/

    RispondiElimina
  2. grazie del commento! mi piace molto questo post. Ti seguo, tu mi segui? grazieeeee!!

    RispondiElimina
  3. Stupenda la pelliccia, l' importante è che non sia vera!
    S.

    RispondiElimina
  4. Tutte queste pellicce sono stupende, e il fatto che siano ecologiche le rende ancora migliori!

    xxx
    Vikki

    http://stylometre.blogspot.com

    RispondiElimina
  5. Il tuo blog è carino, passa a visitare il mio se ti va:

    http://curlsandwhims.blogspot.com/

    RispondiElimina
  6. non é detto che siano brutte solo perché sono ecologiche...soprattutto quelle di alta qualità possono tranquillamente rimpiazzare la pelliccia vera.
    Sul fatto dello spostamento della fascia di età é verissimo...che sia un cappotto intero di pelliccia o dettagli come nei colli o su cappelli o borse o scarpe, la fascia di pubblico alla quale si rivolge é ormai estesissima.

    RispondiElimina
  7. No infatti non l' ho mai detto nè pensato! Ho scritto anzi, prima di postare le immagini, che quelle finte e sintetiche hanno lo stesso fascino di quelle vere ;)

    RispondiElimina
  8. ho iniziato ad apprezzare la pelliccia all'incirca due anni fa. Nel mio guardaroba c'è un pellicciotto e un gilet con dettagli in fur esclusivamente sintetici; sono caldi, comodi e non hanno nulla da invidiare alle pellicce vere, anzi! evviva l'ecologico!

    RispondiElimina